Conciliazione vita - lavoro Eurofound

Work–life balance: le soluzioni di Eurofound

L’ultimo studio dell’Agenzia UE Eurofound guarda al cd. work-life balance e a quali sono i fattori che aiutano o ostacolano i lavoratori a conciliare il lavoro con la vita non lavorativa. A fronte del fatto che in Unione Europea le ore di lavoro medie tendono costantemente a diminuire, lo studio sottolinea quanto sia ancora importante garantire un adeguato equilibrio tra vita e lavoro. Che sostegno può fornire la direttiva sull’orario di lavoro, e che ruolo possono avere politiche flessibili di orario di lavoro in questo senso? Quali supporti specifici sono necessari per coloro che hanno responsabilità di cura per i bambini o gli adulti? Il Work-life balance è collegato ad altri aspetti della vita, tra cui la necessità che l’assistenza all’infanzia sia di alta qualità, affrontare il divario occupazionale e prevedere una normativa per i lavoratori anziani che non possono continuare a lavorare a tempo pieno.

Leggi lo studio di Eurofound

Potrebbero interessarti anche
I “movimenti” che possono aiutare il lavoro in Italia
Eurofound: l’impatto della grande recessione sulle transizioni occupazionali
Eurofound, la qualità del lavoro nell’Unione europea

Scrivi il tuo commento

Commento*

Nome*
Sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.