Conti pubblici Lavoro pubblico Mercato del lavoro

Rafforzare le buone intenzioni

di Maurizio Sacconi

il decreto sul pubblico impiego si caratterizza per la buona intenzione di superare il fenomeno del precariato di lungo periodo nelle pubbliche amministrazioni riconducendo gli ingressi alle procedure concorsuali e limitando i contratti a termine alle obiettive necessità transitorie delle funzioni pubbliche. Decisiva sarà in ogni modo la capacità di attuare le norme Brunetta sulla mobilità, a partire da una efficace individuazione degli esuberi. Il saldo finale deve evidenziare una significativa riduzione del numero dei dipendenti pubblici anche in considerazione dei processi di digitalizzazione, in modo da consentire economie strutturali e retribuzioni migliori perché più correlate ai meriti acquisiti. L’esame parlamentare deve rafforzare i modi con cui realizzare le buone intenzioni e non il contrario come già si avverte dai settori sensibili alla spesa pubblica. Rimango contrario invece alla assunzione di 120 nuovi dipendenti pubblici da parte della neonata Agenzia per la Coesione Territoriale con la scusa della gestione dei fondi europei. Mi auguro il Parlamento vorrà soddisfare questa esigenza dichiarata dal Ministro con lo spostamento di personale da altre amministrazioni pubbliche in luogo delle nuove assunzioni. E mi adopererò per questo.

Continua a leggere
Giovani Mercato del lavoro Relazioni Industriali Sindacati

Non sprechiamo il lavoro che c’è

image di Dario Di Vico, Il Corriere della Sera 

Molti, dentro e fuori il governo, temono che la ripresa prossima ventura si riveli, come dicono gli anglosassoni, jobless ovvero senza lavoro. Non produca un significativo calo della disoccupazione e tutt’al più serva a riassorbire un po’ della cassa integrazione che aziende piccole e grandi sono state costrette ad usare in quantità inedite per non licenziare.

Continua a leggere
Relazioni Industriali Sindacati

Rappresentanza, le ragioni del dissenso sulla legge sindacale

lavoro Charlot

di Maurizio Sacconi e Michele Tiraboschi, Il Sole 24 Ore 

Una legge sulla rappresentanza sindacale? Se ne parla da oltre sessant’anni, in ragione della mancata attuazione dell’articolo 39 della Costituzione. La recente sentenza della Corte Costituzionale, che trae spunto dalla dura contrapposizione tra Sergio Marchionne e Maurizio Landini, non ha fatto altro che ravvivare un dibattito mai sopito.

Continua a leggere
Contratti di lavoro Mercato del lavoro Relazioni Industriali Sindacati

Meglio nessuna legge piuttosto che far decidere il Parlamento sulla vita dei sindacati in azienda

quarto-stato-disegno

di Michele Tiraboschi, Il Foglio

Marchionne ha diritto a contratti esigibili ma oggi gli insegnamenti di Biagi sono più utili delle proposte alla Ichino (che espongono i lavoratori a ingerenze statali)

Si discute da tempo se, come sostenuto anche ieri da Francesco Forte su questo quotidiano, il bivio vero riguardante la crescita stia o meno nella deregolamentazione del mercato del lavoro.

Continua a leggere
Italia Mercato del lavoro

Ordine del giorno sul DL Lavoro

di Maurizio Sacconi

Pubblichiamo l’ordine del giorno presentato in aula a firma dei Senatori Sacconi, Mussolini, Pagano, Piccinelli e Serafini e accolto dal Governo come raccomandazione al dl lavoro, dl 76/2013.

Continua a leggere
Italia Mercato del lavoro

Detassazione e flessibilità per fare più lavoro

di Maurizio Sacconi

Il decreto lavoro, oggi definitivamente approvato, costituisce una prima, parziale, risposta all’emergenza occupazionale in quanto avvia un percorso di riduzione del costo indiretto del lavoro che potrebbe essere esteso utilizzando i fondi europei. Il Governo Berlusconi aprì

Continua a leggere
consulente consulente risponde

Un quesito sulla successione dei contratti a termine

La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro ci offre un’utile risposta ai quesiti che ogni giorno arrivano dalla rete. Oggi Silvia Donà risponde ad una domanda relativa successione dei contratti a termine nel commercio.

Continua a leggere
Contratti di lavoro Giovani Italia Lavoro privato Mercato del lavoro

C’è un buco nel decreto lavoro

di Giancamillo Palmerini

L’Istat ci ricorda amaramente come, nella media del trimestre aprile-giugno, l’indice della produzione industriale abbia registrato nel nostro paese una flessione dello 0,9% rispetto al trimestre precedente. Ampliando l’analisi alla media del primo semestre dell’anno la

Continua a leggere
Italia Relazioni Industriali Sindacati

Il valzer tra Corte Costituzionale e sindacati sulle rappresentanze aziendali

di Ciro Cafiero *

Dopo che i sindacati, con il protocollo dello scorso 31 maggio, avevano finalmente posto argine alla crisi di rappresentatività che li ha colpiti; la Corte Costituzionale, con la sentenza del successivo 3 luglio in tema di rsa, ha riportato indietro le lancette del tempo e ricreato incertezza.

Continua a leggere
Contratti di lavoro Lavoro privato Mercato del lavoro

Il riconoscimento del vincolo di subordinazione nelle attività meramente ripetitive

di Gabriele Fava *

Il rispetto, nell’ambito di un rapporto autonomo, dei turni settimanali predisposti dalla società committente, ovvero  il riconoscimento di un compenso fisso, senza alcun riferimento al risultato della prestazione possono costituire i principali elementi in grado di dimostrare la subordinazione di un rapporto.

Continua a leggere
1 235 236 237 238 239 298