Contratti di lavoro Inps Somministrazione

Inps: boom di contratti di somministrazione nel 2015

Nel 2015 il numero di lavoratori dipendenti in somministrazione del settore privato con almeno una giornata retribuita nell’anno è risultato pari a 599.821 (+16,1% sul 2014), con una retribuzione media di 8.200 euro e una media di 114 giornate retribuite. Lo si legge nel rapporto Inps sui lavoratori dipendenti pubblicato oggi. Il 91,3% del totale ha un contratto a tempo determinato. Con riferimento alla distribuzione per qualifica, nel 2015 è prevalente la componente degli operai che con 436.925 lavoratori rappresenta il 72,8% del totale contro il 25,5% degli impiegati e l’1,7% delle altre qualifiche. Analizzando la distribuzione dei lavoratori per area geografica di lavoro, nel 2015 più del 70% dei lavoratori dipendenti in somministrazione lavora nelle regioni del Nord; segue il Centro (16,2%), il Sud (10,5%), le Isole (2,5%). Il numero medio di lavoratori dipendenti in somministrazione nel 2015 è stato pari a 275.100 (+16,3% sul 2014).

Potrebbero interessarti anche
Smart work: pro e contro
Al via l’aumento dei contributi previsto dalla riforma Fornero. Dal 2013, sale di due punti l’aliquota della Gestione Separata.
L’accordo aziendale ‘premia’. Fiat, bonus di 500 € ai dipendenti

Scrivi il tuo commento

Commento*

Nome*
Sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.