AMB Consiglia

Crescere in digitale: 3mila tirocini retribuiti nel mondo del web

crescereindigitalepng

Il ministero del Lavoro, in collaborazione con Google e Unioncamere, lancia ‘Crescere in Digitale’: un progetto che punta a formare giovani in cerca di occupazione attraverso training online e sul territorio focalizzata sulle competenze digitali, e a inserirli nel mondo del lavoro attraverso tirocini formativi nelle imprese italiane. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del programma ‘Garanzia Giovani’. Il progetto e’ stato presentato oggi nella Sala Polifunzionale della presidenza del Consiglio, alla presenza di Giuliano Poletti, ministro del Lavoro, Giorgia Abeltino di Google Italia, e Ferruccio Dardanello, presidente di Unioncamere.

Visita il sito del progetto “Crescere in digitale” qui

Attraverso l’iniziativa ‘Crescere in Digitale’ agli oltre 500 mila giovani iscritti a Garanzia Giovani verra’ offerta l’opportunita’ di seguire un percorso formativo definito dal comitato scientifico del progetto, per acquisire competenze digitali strategiche per l’inserimento nel mondo del lavoro.

Il programma prevede una formazione online: un percorso formativo di almeno 50 ore, erogato su una piattaforma offerta da Google, i cui contenuti vengono identificati e certificati dal comitato scientifico del progetto. A conclusione del percorso formativo, attraverso un test online verranno selezionati i giovani che potranno partecipare ai laboratori di gruppo locali. Si tratta di 120 laboratori di gruppo locali (ciascuno di 50 persone) per avviare i giovani a un tirocinio oppure ad attivita’ imprenditoriale. Organizzati da Unioncamere coinvolgendo le associazioni di imprese, i laboratori potranno avere un focus tematico-settoriale oppure territoriale.

Potrebbero interessarti anche
Politiche contrattuali e differenziali retributivi in Italia
Molestie e violenza nei luoghi di lavoro: scarica l’eBook gratuito di Raffaele Guariniello
Jobs Act. Prime riflessioni e decreti attuativi

Scrivi il tuo commento

Commento*

Nome*
Sito

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.