Category : Ugl

anniversario Ugl

68mo Anniversario di fondazione della Ugl

68mo Anniversario di fondazione della Ugl
Roma, 23 marzo 2018
Sintesi intervento di Maurizio Sacconi

Come produrre regole utili a favorire l’obiettivo di “più lavori, migliori lavori” al tempo della quarta rivoluzione industriale?

Il Rapporto sul futuro del lavoro approvato dalla Commissione Lavoro del Senato ha constatato il progressivo primato del contratto sulla legge quale fonte di regolazione che, ove più ove meno, sta prevalendo in tutti i Paesi europei. La rivoluzione tecnologica ha impresso velocità ai cambiamenti. Abbiamo bisogno di strumenti agili con cui dare valore al lavoro in ogni circostanza. La legge e’ rigida, monolitica e difficilmente modificabile. Il contratto e’ duttile, plurale e facilmente sostituibile. Ieri il primato della legge si giustificava con una economia stabile e con la prevalenza della produzione industriale seriale che faceva tendenzialmente uguali i lavoratori. Ora la legge rincorre la realtà senza raggiungerla. Il contratto, invece, può accompagnare e orientare i comportamenti reali. Ne abbiamo bisogno perché il salto tecnologico potenzialmente porta buoni frutti in quanto capacita le persone. Interviene tuttavia in un Paese già segnato da una persistente dimensione di lavoro nero, da una forte quantità di lavori ripetitivi, da una atavica propensione a sostituire il lavoro con le macchine, da forti dualismi territoriali, per cui potremmo avere ricchezza e lavoro concentrati in pochi territori, in poche persone.

Continua a leggere