Author Archives: Paolo Napol

Agevolazioni contributive

Nessun rubinetto!

Lo sgravio contributivo per le assunzioni a contratto a tempo indeterminato
I commi 118 e seguenti dell’articolo 1 della Legge di stabilità  2015 stabiliscono per i datori che procedono assunzioni tramite contratti a tempo indeterminato stipulati entro il 31 dicembre 2015 un esonero dal versamento dei contributi previdenziali nel limite di 8.060 euro su base annua e per un periodo massimo di trentasei mesi. Sono esclusi da tale esonero i premi e contributi Inail che rimangono da versare per tutto il triennio. Il beneficio, inoltre, si applica con misure, condizioni e modalità  di finanziamento specifiche nel settore agricolo e non è riconosciuto per i contratti di apprendistato e nel settore del lavoro domestico. Per quanto riguarda le condizioni a cui è subordinato il nuovo incentivo, esse sono adeguatamente illustrate al paragrafo 4 della Circolare INPS n. 17 del 29 gennaio 2015. Tra le principali, vi è la necessità  che il lavoratore, nel corso dei sei mesi precedenti l’assunzione, non risulti occupato presso qualsiasi datore di lavoro, in forza di un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato.

Continua a leggere
1 2 3